Gioco di carte Durnius - regole e gioco

Il gioco di carte "Il Matto" o "Durak" è un gioco russo molto popolare e diffuso negli Stati baltici e in altri Paesi europei. Lo scopo del gioco è quello di sbarazzarsi delle carte il più velocemente possibile senza diventare il principale "eroe" del gioco: il matto.
gioco di carte durak

Regole di Durak

Quanti giocatori giocano a Durņu?

Il gioco di carte Durnius è solitamente giocato da 2 a 6 giocatori. La partita dura di solito circa 8-10 minuti.

Strumenti necessari per il gioco

Il Durak tradizionale si gioca con un mazzo di 36 carte. Le carte sono in ordine crescente di grado, a partire dal sei, poi sette, otto, nove, dieci, fante, regina, re e asso.

Una partita a 36 carte con 6 giocatori può essere predeterminata perché il primo giocatore diventa il primo attaccante e ha un vantaggio sul difensore, mentre il primo difensore ha uno svantaggio, quindi sono possibili altre varianti.

Ad esempio, è possibile giocare con un mazzo di carte completo, compresi i due, i tre, i quattro e i cinque, oltre a tutte le carte speciali. burlone (Risate). In questo caso, il jolly nero batte qualsiasi carta nera e il jolly rosso batte qualsiasi carta rossa.

È anche possibile giocare con più mazzi, sempre scartando le carte coperte (2, 3, 4 e 5) e conservando tutte le carte del 6. In questo caso, si giocherà con ben 72 carte. In questo caso, la partita si giocherà con ben 72 carte.

Gioco di carte Durak - l'obiettivo finale

L'obiettivo principale e più importante del gioco è scartare tutte le carte. Non importa quante carte si scartano durante il gioco: la cosa più importante è non essere l'ultimo a rimanere in piedi.

Giochi di carte online. Dove è meglio giocare?

Come giocare a Durak?

Progressi del gioco

Le regole del Durak non sono complicate. Supponiamo di giocare una partita tradizionale con un mazzo di 36 carte e 4 giocatori.

Il mazzo viene mescolato accuratamente e vengono distribuite 6 carte a ciascun giocatore. Il mazziere può decidere se distribuire 6 carte in una volta sola, oppure se alternare 3+2+1, 3+3, 2+2+2.

Se ci sono più di 4 giocatori in una partita di Durak, il numero di carte distribuite è solitamente inferiore - 5 o 4 - per rendere il gioco più interessante e per evitare che i giocatori passino troppo tempo in un unico attacco.

Le carte vengono distribuite in senso orario. Le carte rimanenti vengono messe sul tavolo.

La carta superiore della legna da ardere viene girata e posta sotto il mazzo, indicando il tipo di cozyrium. La carta deve essere posizionata in modo da essere leggermente visibile per aiutare i giocatori a ricordare qual è la carta vincente.

Il giocatore con la briscola più bassa inizia la partita. Supponiamo che la briscola sia cuori e che voi abbiate un sei di cuori, quindi iniziate il gioco.

Inoltre, per evitare inutili arrabbiature, non è detto che la partita venga iniziata dal giocatore con la briscola più bassa.

Come nei tradizionali giochi di carte in senso orario, il giocatore alla sinistra del mazziere inizia il turno e lancia la carta che desidera. La regola non scritta è che di solito viene distribuita la carta più bassa disponibile non cosyringe.

Inizio della partita

Il primo giocatore che lancia una carta sul tavolo è chiamato "giocatore attaccante" e il giocatore alla sua sinistra è chiamato "giocatore difensore". Il giocatore in difesa alla sua sinistra deve tagliare la carta che gli è stata lanciata - può lanciare una carta dello stesso tipo ma di rango superiore. Se il giocatore non ha una carta di rango superiore ma ha una carta da briscola, può tagliare con essa una carta da briscola di rango inferiore o una carta di qualsiasi altro rango.

In breve, la carta da briscola può essere definita onnipotente. È qui che il gioco diventa più interessante, più intrigante e più strategico, poiché i giocatori devono prestare attenzione alla carta che è stata lanciata al giocatore in difesa e alla carta con cui il giocatore in difesa ha tagliato la carta lanciata.

Per esempio, un sette di fiori è stato lanciato al giocatore in difesa, e le briscole in questo gioco sono vini.

Se il giocatore in difesa taglia una carta, gli altri giocatori devono controllare le loro carte. Verificano se hanno carte dello stesso rango (per esempio, otto o sette) o briscole (vini).

Se le hanno, possono lanciare queste carte allo stesso giocatore in difesa. Il giocatore in difesa dovrà contrastare di nuovo.

Spetta ai giocatori decidere se "attaccare" un giocatore fino alla fine. Un'altra regola è che la briscola può essere contrastata solo con la briscola.

È importante notare che a un giocatore non possono essere date più carte da incrociare di quelle distribuite all'inizio della partita, in questo caso 6 carte. D'altra parte, sono possibili altre varianti del gioco, in cui non c'è limite al numero di carte che possono essere pescate.

In questo caso, è bene concordare le regole prima del gioco.

L'attacco può concludersi in due modi:

  1. Se il giocatore in difesa ha tagliato tutte le carte distribuite sul tavolo, ha l'onore di attaccare il giocatore alla sua sinistra. Inoltre, le carte tagliate vengono messe in un mucchio separato e non vengono più utilizzate nella stessa partita.
  2. Se il giocatore in difesa non è ancora in grado di tagliare tutte le carte distribuite, deve prenderle tutte per sé. È importante che vengano raccolte anche le carte che sono state contrastate. Una volta raccolte le carte, il giocatore alla sinistra dell'avversario continua il gioco.

Al termine della scelta del difensore, tutti i giocatori devono pescare a turno dal mazzo comune il numero di carte distribuite all'inizio della partita (in questo caso, 6, quindi se vi sono rimaste 4 carte, dovete pescarne altre 2).

Un giocatore che scarta tutte le sue carte non è fuori dal gioco e deve anche pescare 6 carte dal mazzo. Il primo giocatore che effettua una mossa nel gioco è il primo a "rifornire" le carte. Se la partita viene giocata con un numero illimitato di carte (i giocatori lanciano le carte finché un giocatore non ha qualcosa da contrastare), il giocatore che ha fatto la mossa inizia con un rimbalzo invece che con una mossa.

Chi ha vinto?

Se la pila di carte di un giocatore non arriva a 6, solo allora è fuori dal gioco e il resto dei giocatori continua.

Il giocatore che pesca tutte le sue carte vince la partita, mentre il giocatore che pesca per ultimo una carta dal mazzo è il perdente e viene chiamato "Matto".

Se il gioco viene ripetuto, il perdente raccoglie tutte le carte, le mescola accuratamente e le distribuisce nuovamente ai giocatori. 

Strategie per il gioco di carte Durak

Quando qualcuno attacca usando carte di basso valore, dovreste rispondere con la carta più bassa che avete. In questo modo le vostre carte forti rimarranno con voi quando arriverà un attacco più forte.

Quando avete carte forti o briscole in Durak, cercate di non attaccare o difendere troppo spesso. Lasciate che gli altri giocatori raccolgano altre carte prima di usare le vostre carte forti.

Tenete d'occhio quali carte sono state giocate e quali sono state lasciate in gioco. Questo vi aiuterà a prendere decisioni migliori in attacco e in difesa.

Diverse versioni del gioco di carte Durak

Gioco di carte Duraka coppie

Uno dei più popolari è il gioco della croce. Di solito è giocato da quattro giocatori (due contro due), seduti uno di fronte all'altro. In questo caso, le carte vengono distribuite alternativamente dai giocatori di ogni coppia, con il giocatore di una coppia che "attacca" il giocatore dell'altra coppia.

Se un giocatore colpisce tutte le carte che gli vengono lanciate, si dice che si è difeso e quindi attacca l'avversario alla sua sinistra. Il suo compagno può ora aiutarlo. Se il giocatore non taglia tutte le carte, le prende in mano e il giocatore alla sua sinistra attacca il compagno del giocatore che ha raccolto le carte.

Gioco di carte Durak in senso antiorario

Questo gioco "Durnius" è uno dei più comuni. Questo tipo di gioco gioco di carte La modalità antioraria è particolarmente diffusa nelle regioni meridionali dell'Europa, soprattutto in Italia, Spagna, Portogallo e altri Paesi che parlano queste lingue.

Il portiere girevole

In una partita di "Passaggio del portiere", un giocatore può passare le carte a un altro giocatore se ha una carta dello stesso rango.

Un portiere pazzo

In questo gioco, i tamburi sono sempre la carta vincente e i vini possono essere tagliati solo con i vini.

Gioco di carte Il gentiluomo senza briscola

Il gioco si svolge senza briscola.

Vini contro vini

In questo gioco, i vini sono un tipo speciale di carta che può essere sconfitta solo da altri vini. Le briscole non possono essere sconfitte dai vini, ma nemmeno i vini possono sconfiggere le briscole. Inoltre, in questo caso, i vini non possono essere briscole.

Sostituzione di una carta vincente

L'altra carta, invisibile, viene posta sotto una briscola visibile. Quando uno dei giocatori prende una briscola visibile, la carta invisibile viene rivelata: in questo modo si stabilisce la briscola per il resto della partita.