Gioco della mafia

Sarà una notte pericolosa e di scontri feroci, perché la mafia ha di nuovo preso il controllo della città. Gli spari degli sceriffi e le urla dei civili riecheggiano in lontananza... Riusciranno a sconfiggere i cattivi e a riprendersi ciò che appartiene ai comuni cittadini? Scopritelo in Mafia, un gioco veloce e molto divertente, pieno di intrighi e di suspense sanguinolenta! In questa guida troverete le regole, i personaggi e i suggerimenti per giocare a Mafia.
mafia-gioco di carte

Strumenti necessari per il gioco

Mafia si gioca con un normale mazzo di carte. A seconda del numero di giocatori, si gioca con un numero diverso di carte. Esistono molte varianti del gioco, soprattutto quando si gioca con un gruppo numeroso di persone, quando si inventano nuovi personaggi e regole speciali.

Nel gioco deve sempre esserci almeno un moderatore che non possiede carte. La scelta di un grande oratore aggiungerà un nuovo colore al gioco, poiché non solo giocherete, ma sarete anche immersi in una storia interessante a cui parteciperete e che creerete!

I migliori casinò online offerti per i giochi

Personaggi dei giocatori di Mafia

Assi - Figure mafiose (i cattivi che commettono crimini e "uccidono" gli innocenti)

Re - Sceriffi (giocatori bravi che influenzano gli altri giocatori imparando almeno un ruolo durante la partita)

Damos - Medici (I buoni, che possono proteggere gli innocenti e se stessi. È possibile proteggersi solo a turni alterni, poiché è possibile che i Medici abusino della loro posizione per rimanere in gioco fino alla fine).

Tutte le carte rimanenti sono Civili (nsono giocatori completamente neutrali perché hanno diritto di voto)

Se ci sono molti giocatori, è possibile aggiungere altri personaggi. Questo aggiungerà ancora più sorprese al gioco, ad esempio:

  • Barista - un membro della mafia che ha il potere di annullare l'azione di un personaggio durante la notte, ad esempio quando un medico protegge un membro, può annullare la protezione.
  • Il perno - considerato innocente, in grado di uccidere un giocatore a notte.
  • Mago - dalla parte degli innocenti. Si può scegliere se uccidere uno dei mafiosi o salvare quello che sta per morire. Appare solo una volta nel gioco.
  • Lupo mannaro - presunto innocente, appartiene alla mafia di notte. Se viene ucciso, la sua identità viene rivelata.
  • Tom curioso - ha il diritto di chiudere gli occhi in qualsiasi momento e impara i caratteri dei personaggi. Spesso viene ucciso perché sa "troppo".
  • La nonna con la pistola - presunta innocente, può uccidere chiunque voglia ogni notte. Se viene scelto lo sceriffo, muoiono entrambi. Se la scelta è della mafia, non muore lei, ma un personaggio della mafia. Nessuno sa mai di chi sia la colpa della morte.
  • Cupido e gli innamorati - Cupido è vergine e può scegliere 2 giocatori per la "prima notte". Uno di loro muore immediatamente, l'altro muore di "cuore spezzato". Gli innamorati possono essere resuscitati dal moderatore e imparare i loro ruoli.
  • Informatore - scopre chi è il mafioso, ma non può dirlo a nessuno. Durante la notte, il moderatore permette loro di aprire gli occhi prima di ordinare ai personaggi mafiosi di chiudere gli occhi e alzare la mano. L'informatore aiuta i giocatori buoni, ma viene ucciso se si costituisce.
  • Corazzata - non può essere ucciso dalla mafia. Si può solo votare durante il gioco.
  • Bandito - aiuta la mafia, non ha voto.
  • Avvocato - sceglie chi difendere. Una volta scelta la persona da difendere, non si può votare il giorno successivo.
  • Rambo - può lanciare una "granata" contro un giocatore, togliendo la vita ad altri due giocatori seduti accanto a lui.
  • Autista di autobus - può cambiare segretamente i ruoli di due giocatori.
  • Gli outsider - sembrano innocenti e si svegliano di fronte alle scelte della mafia e dei medici. Se un estraneo viene scelto per l'omicidio, il moderatore può dirglielo in segreto.

Quanti giocatori giocano?

"Mafia" può essere giocato da 5 o più giocatori, quindi è meglio avere un gruppo numeroso di amici e conoscenti. In questo modo, potrete passare una serata divertente. 

Si dice che il gioco più interessante inizi quando c'è un numero di giocatori almeno a due cifre. 

Mafia per 5-8 giocatori. Le carte sono le seguenti:

1 moderatore, 2 personaggi mafiosi, 1 sceriffo, 1 medico, 0-3 civili

 Giocare con 9-12 giocatori

1 moderatore, 3 personaggi mafiosi, 2 sceriffi, 1 medico, 2-5 civili

 Giocare con 13-16 giocatori

1 moderatore, 4 personaggi mafiosi, 3 sceriffi, 1 medico, 4-7 civili

Obiettivo di Mafia

Se vi viene distribuita una carta Mafia - Assi - il vostro obiettivo è eliminare tutti i giocatori rimanenti - Sceriffi, Medici e Civili.

 Se vi vengono distribuite carte diverse da quelle della Mafia, il vostro obiettivo è eliminare tutti i personaggi della Mafia dal gioco.

Come si gioca a Mafia?

Il gioco ha due fasi: giorno e notte. La notte, quando la mafia sceglie di "uccidere" gli innocenti, e il giorno, quando i giocatori buoni cercano di buttare fuori la mafia dal gioco.

Ad esempio, se ci sono 10 giocatori, vengono giocate solo 9 carte (il moderatore non riceve alcuna carta). Si giocano le seguenti carte:

  • Assi di tamburi, cuori, vini - 3 personaggi mafiosi
  • Regina di cuori - 1 Medico
  • Re del Vino e delle Croci - 2 sceriffi
  • Sette di Tamburi, Quattro di Fiori, Dieci di Cuori - 3 civili

NOTTE

Il moderatore mescola le carte e ne distribuisce una a ciascun giocatore, che può guardarla in segreto. All'inizio della partita, tutte le carte dei giocatori devono essere girate e disposte in cerchio sul tavolo.

Il gioco inizia quando il moderatore chiede a tutti i giocatori di chiudere gli occhi. Poi, al suo comando, i giocatori che hanno Mafiacarte di credito: è così che scoprono di essere complici.

Il compito successivo della Mafia è quello di decidere quale giocatore eliminare per primo. Lo fa di nascosto, in modo che gli avversari non se ne accorgano, muovendo gli occhi, la testa o mostrando segnali speciali con la mano. In questo caso, la Mafia sceglie di espellere il giocatore con il tamburo sette - uno dei civili. Poi le figure mafiose chiudono di nuovo gli occhi.

Il moderatore chiede quindi Dottorato aprire gli occhi. Anche in questo caso, il Dottore dice segretamente al moderatore quale giocatore vuole proteggere in questo turno. In questo caso, il Dottore sceglie di salvare Re delle Croci - uno degli sceriffi. Dopo aver scelto un giocatore, anche il medico chiude gli occhi.

Tocca a voi aprire gli occhi per gli sceriffi. Devono scegliere di nuovo un giocatore. Se il giocatore scelto è un membro della mafia, il moderatore gli darà un pollice in su o un pollice in giù.

Se il pollice è alzato, gli sceriffi capiscono di aver scelto il cattivo, se il pollice è abbassato, il buono. In questo caso, viene scelto un civile -. il quattro di bastoni. Gli sceriffi chiudono gli occhi.

GIORNALE

Il moderatore riassume l'accaduto raccontando una storia (perché è ancora più interessante!). Inizia: "Ieri sera, un gruppo di mafiosi ha continuato a cercare coloro che hanno rubato i loro soldi. A causa di "giochi sporchi" avevano tolto dalla loro vista uno dei civili -. una batteria di sette elementi, perché il dottore ha scelto la persona sbagliata da proteggere". La carta sette di sette e il giocatore vengono eliminati dal gioco.

Se il Dottore ha scelto in precedenza di proteggere un giocatore scelto dalla Mafia, quel giocatore rimane in gioco. Allo stesso modo, se la Mafia ha scelto il Dottore invece di un civile o di uno Sceriffo, il Dottore è l'unico giocatore che può conservare la sua vita.

 I giocatori discutono per circa 3-5 minuti su quali potrebbero essere i personaggi mafiosi. Dopo aver selezionato 2 possibili personaggi mafiosi, ad esempio il dieci di cuori - civile e l'asso dei vini - Mafia, i giocatori votano di nuovo e scelgono di eliminare uno di loro dal gioco.

In questo caso, i giocatori commettono un errore e vengono eliminati dal gioco. il dieci di cuori - civile. La carta viene rimossa dal tavolo. Un aspetto importante è che nessuno dei giocatori può mostrare le proprie carte, nemmeno quelli che sono già stati rimossi dal gioco.

Ancora una volta il moderatore dice a tutti i giocatori di chiudere gli occhi e il gioco ricomincia - la mafia sceglie un nuovo offerta.

I migliori casinò online offerti per i giochi

Chi ha vinto?

Ci sono due possibili finali per questo gioco: i cattivi e i buoni: 

La mafia vince se riesce a eliminare tutti i giocatori rimasti nel corso della partita. Se alla fine rimangono almeno 2 giocatori mafiosi, la mafia è comunque considerata vincitrice della partita.

Gli altri giocatori vincono se tutti i personaggi mafiosi vengono eliminati dal gioco.

Circostanze inaspettate

A volte ci si può trovare in situazioni da cui non si sa come uscire o quale mossa fare. Le seguenti regole aiuteranno al meglio il moderatore del gioco. Alcune delle situazioni più comuni e come affrontarle:

  • A volte capita che un giocatore si svegli accidentalmente nel momento sbagliato. La soluzione è semplice: o si riavvia il turno o si elimina immediatamente il giocatore dalla partita.

Ad esempio, quando la mafia chiede una sveglia, il medico si sveglia improvvisamente. Il conduttore annuncia un nuovo gioco o butta fuori il dottore in segreto.

  • Se sei un moderatore e dimentichi quale personaggio è e cosa è successo nell'ultimo turno, hai il diritto di ricominciare la partita per non pregiudicare gli interessi dei giocatori e per non cambiare il corso della partita in modo simpatico.

Per esempio, si dimentica quale persona la mafia voleva uccidere, quindi si dice a tutti di tacere di nuovo, e alla mafia di tacere di nuovo, e si chiede di nuovo quale giocatore è stato sfortunato.

Psicologia e consulenza

Probabilmente è già chiaro che Mafia è un gioco psicologico, quindi prestate attenzione alle emozioni, al linguaggio del corpo, allo sguardo e al respiro dei vostri giocatori. Anche se siete molto amici delle persone con cui state giocando nella vita reale, tenete presente che potrebbero essere i vostri avversari nel gioco e non lasciate che la simpatia vinca.

gioco mafioso

Alcune persone sono brave a nascondere le emozioni o a fingere, quindi quando chiedete loro se sono civili, mafiosi o medici e sorridono ingenuamente, non saltate alle conclusioni.

Nel gioco si sono verificati casi in cui i giocatori sorridono e sembrano mentire quando in realtà sono normali civili.

Non siate nemmeno troppo silenziosi, perché potreste dare l'impressione sbagliata in seguito parlando come dei matti. Gli altri giocatori potrebbero pensare che state parlando solo perché volete eliminarli dal gioco.

Se siete nella mafia, cercate di non mostrare segni di appartenenza a una squadra. Al contrario, mantenete il sangue freddo, ignoratevi l'un l'altro e potete anche iniziare ad accusarvi a vicenda. In questo modo confonderete gli altri giocatori e avrete maggiori possibilità di vincere.

E quando si tratta di mafia, è importante imparare a fare la guerra: non solo per cercare di far fuori gli altri il più velocemente possibile, ma anche per sacrificare i propri per il bene di un gioco più interessante. Ad esempio, in una partita a 8 giocatori, ci sono 2 mafiosi. Avete già ucciso 3 persone e ne mancano altre 3, ma per sconfiggerle potete confondere le menti dei giocatori e uccidere i vostri.

Nessuno sospetterà mai che la mafia possa uccidere un altro mafioso, quindi inizierà a eliminare dal gioco i propri buoni giocatori. Si può anche seminare il dubbio commentando che si è giocato bene e che si è fatto fuori un altro avversario. Le persone sono molto influenzate da commenti di questo tipo.

Se sei uno sceriffo, devi imparare a proteggere gli altri. Se sapete già chi sono i giocatori migliori, cercate di salvarli.

Ad esempio, se state giocando contro due personaggi mafiosi e uno di loro è morto, potete usare i vostri diritti per dire agli altri giocatori che è rimasto un solo personaggio mafioso in gioco e che dovrebbero unire le forze per sconfiggerlo. Questo è considerato un modo di giocare aggressivo.

Storia del gioco Mafia

Il gioco di carte della mafia è nato in Unione Sovietica nel 1986 ed è stato sviluppato da Dmitry Davidoff mentre studiava psicologia all'Università Statale di Mosca. Il suo scopo originario era quello di essere utilizzato come metodo didattico per mostrare il funzionamento del comportamento di gruppo e dei ruoli nascosti.

Il gioco ha rapidamente guadagnato popolarità tra gli studenti e si è diffuso in molte scuole della Russia.

Il gioco della mafia ha raggiunto il pubblico occidentale negli anni '90 ed è diventato un'attività di festa preferita in luoghi come scuole, campeggi ed eventi sociali. Regole flessibili e uno stile divertente hanno portato a molte versioni diverse del gioco, comprese versioni speciali a tema o piattaforme online.

Nel complesso, la storia della mafia dimostra che è nata come un gioco di apprendimento, è diventata una delle preferite da diverse culture ed è rimasta molto popolare come gioco di indovinelli sociali.

Altri giochi di carte clicca qui, E se siete interessati ai giochi da casinò, visitate il nostro sito pagina dei giochi di casinò.

I migliori casinò online offerti per i giochi